Welink Builders Welink Builders
10-piante-appartamento

10 piante da appartamento da avere in casa

Welink Builders

Welink Builders

Il mondo delle piante non è mai stato così presente nelle nostre case. Carta da parati, poster, biancheria per la casa e cancelleria: tutti gli oggetti di uso quotidiano hanno diritto a un tocco di verde. Lasciatevi tentare da questa tendenza adottando queste (vere) 10 piante d'appartamento decorative e facili da curare!  

 

1. La palma Kentia

10-piante-appartamento-01

 

La popolarità delle palme nell'interior design non accenna a diminuire. Rimangono una delle principali tendenze floreali per il 2022. Tra queste, la kentia si adatta particolarmente bene ai nostri interni perché non sopporta il freddo e deve essere protetta dalla luce diretta del sole. Da qui il suo soprannome autoesplicativo: la palma da interno!

 

È anche molto decorativa grazie al suo lungo fogliame verde. Se esposta e curata correttamente, può crescere fino a 2 metri di altezza. È sufficiente per decorare un salotto o un ingresso in un batter d'occhio. 

 

Per vedere la vostra kentia fiorire al meglio, scegliete una posizione molto luminosa e lasciate asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra.

 

2. Yucca

10-piante-appartamento-02

 

La yucca è una pianta grassa originaria dell'America centrale molto apprezzata per il suo aspetto esotico e la facilità di cura. È una delle piante d'appartamento più vendute. Come la kentia, ama i climi miti ed è quindi molto adatta all'uso in interni. 

 

Le foglie della yucca crescono in ciuffi su un singolo tronco o su più tronchi, a seconda della specie scelta. Le foglie sono spesse, forti e con la punta appuntita.

 

La yucca cresce lentamente nel vaso, ma può raggiungere un'altezza di 3 metri. Si noti, tuttavia, che raramente fiorisce in ambienti chiusi.

 

La yucca cresce naturalmente al sole in zone aride o in terreni poveri. Nel vaso, scegliete una posizione luminosa e aspettate che il terreno sia asciutto prima di annaffiare nuovamente (circa due volte al mese in inverno e ogni settimana in estate). Manutenzione relativamente semplice se non avete il pollice verde.

 

3. Ceropegia (o catena del cuore)

10-piante-appartamento-03

 

Delicata ed estetica, la ceropegia è una pianta grassa meno conosciuta dall'aspetto originale. Soprannominata "catena del cuore" per il suo fogliame argentato a forma di cuoricino, ha lunghi steli pendenti che possono raggiungere i 2,5 metri di lunghezza. 

 

Per decorare le pareti o i mobili, non esitate ad appenderla in un cesto o su una mensola. La ceropegia è una raffinata decorazione in sé. In un ufficio o in un soggiorno luminoso, si può godere regolarmente del suo bel fogliame ricadente.

 

Un altro vantaggio: questa pianta è facile da curare! È quindi ideale se avete poco tempo da dedicare alla cura delle vostre piante. Collocata in un luogo molto luminoso, si acclimata molto bene alle temperature interne. Basta ricordarsi di drenare il fondo del contenitore per evitare il ristagno di umidità, quindi annaffiare con parsimonia (circa ogni 10 giorni durante la stagione di crescita).

 

4. Ficus

10-piante-appartamento-04

 

Intramontabile, il ficus rimane un grande classico molto apprezzato. È così popolare perché è facile da curare e il suo fogliame verde brillante è molto decorativo. 

 

Cresce fino a 3 metri se rinvasata regolarmente (ogni 2 o 3 anni), il suo portamento naturale è sufficiente per abbellire una stanza senza dover moltiplicare le piante. 

 

La sua crescita è particolarmente adatta alle temperature interne, in quanto fiorisce in un ambiente tra i 18 e i 22°C (evitando però temperature inferiori ai 15°C). Scegliete un posto vicino a una finestra ed evitate il più possibile le correnti d'aria.

 

Il ficus ha molte varietà diverse con fogliame differente. Non esitate a chiedere maggiori informazioni per scegliere quello che meglio si adatta ai vostri gusti o per combinare diverse specie per completare la vostra decorazione.

 

5. Edera: resistente e decorativa 

10-piante-appartamento-05

 

Spesso la vediamo all'esterno senza farci caso e ce ne dimentichiamo quando si tratta di abbellire i nostri interni: ma l'edera ha tutto per piacere!

 

È estremamente resistente e si adatta a tutti i tipi di ambienti: luminosi o meno, caldi o freddi, ed è persino resistente alle correnti d'aria. È quindi possibile installarla in un ingresso, in un ufficio o persino nella toilette.

 

Il suo portamento naturalmente pendulo e le foglie larghe e di colore verde intenso la rendono una pianta estremamente estetica che si adatta alle decorazioni più elaborate (tipo giungla urbana). Un ottimo modo per decorare le pareti in modo efficace e senza sforzo!



6. Dipladenia: fiori abbondanti

10-piante-appartamento-06

 

La dipladenia sta diventando sempre più popolare come pianta da giardino o da salotto. I suoi principali punti di forza sono l'abbondante fioritura in colori vivaci (rosso, rosa, bianco o giallo) e la rapida crescita. È quindi una pianta d'appartamento ideale per ravvivare una decorazione. 

 

Poiché non tollera temperature inferiori a 0°C, la Dipladenia va tenuta in casa (o almeno durante i mesi invernali) in un ambiente molto luminoso. Ricordate solo di guidare la sua crescita con uno o più paletti (è una perenne rampicante) e di annaffiarla a sufficienza in estate. Come la maggior parte delle piante d'appartamento, la Dipladenia non tollera il ristagno di umidità alle radici. Un buon drenaggio è quindi essenziale.

 

7. Spathiphyllum: fogliame abbondante

10-piante-appartamento-07

 

Conosciuto anche come fiore della luna, lo spathiphyllum è una poetica pianta d'appartamento dall'aspetto esotico e dal fogliame abbondante. La sua crescita rapida e il lungo periodo di fioritura la rendono una pianta popolare tra i giardinieri alle prime armi. Il fiore di luna è abituato a climi caldi e umidi e prospera in ambienti interni (tra 19 e 22°C).

 

Per garantire la regolare comparsa di nuove foglie, tenete lo spathiphyllum in un luogo luminoso e lontano dalla luce diretta del sole. Non esitate a spruzzare acqua sul suo fogliame in estate per riprodurre le sue condizioni naturali di crescita.

 

8. Caladium: fogliame colorato

10-piante-appartamento-08

 

Il caladium è una delle piante d'appartamento più grafiche della nostra selezione. Le sue grandi foglie a forma di cuore hanno venature colorate di rosa, bianco o rosso a seconda della varietà scelta. Un bel tocco di originalità che illuminerà la vostra casa con semplicità.

 

Durante il periodo di crescita, il caladium ha bisogno di essere ben irrigato. Il terreno deve essere mantenuto umido in primavera e in estate per garantirne la fioritura. Potete anche spolverare regolarmente le foglie per farle respirare o nebulizzarle per riprodurre l'ambiente umido che tanto amano. 

 

In combinazione con un contenitore altrettanto decorativo del suo fogliame, è possibile collocare il caladium in qualsiasi stanza della casa, purché luminosa. Un bagno con finestra, ad esempio, è una situazione ideale. 

 

9. L'orchidea: il classico

10-piante-appartamento-09

 

L'orchidea è una delle piante d'appartamento più popolari e diffuse. Ha una moltitudine di varietà di tutte le dimensioni e i suoi fiori colorati e dall'aspetto tropicale possono essere abbinati a qualsiasi stile di interni. 

 

L'orchidea è la pianta più fragile della nostra selezione. La sua manutenzione non è complessa, ma richiede più attenzione rispetto ad altre specie. La difficoltà principale consiste nel far rifiorire un'orchidea da un anno all'altro. 

 

L'annaffiatura consiste nell'immergere il contenitore per circa quindici minuti, quindi scolarlo per evitare che le radici marciscano. 

 

Un altro consiglio è quello di lasciare crescere l'orchidea in un vaso trasparente al di fuori del periodo di fioritura per permettere alle radici di svilupparsi. 

 

10. Succulente (o piante grasse)

10-piante-appartamento-010

 

Le succulente sono piante grasse con una forte capacità di immagazzinare acqua. Crescono naturalmente in ambienti poveri e aridi. La loro manutenzione è quindi minima: poca acqua, nessuna potatura o rinvaso, nessun fertilizzante, ma molta luce!

 

Spesso di piccole dimensioni e dalla forma grafica, le piante grasse sono molto popolari nella decorazione perché si adattano a tutti gli stili di contenitori: da quelli più minimalisti e in miniatura alle composizioni più elaborate, compresi i terrari. Si adattano perfettamente a tutti i tipi di ambienti e aggiungono il tocco finale al design degli interni. Ad esempio, aggiungete della ghiaia decorativa, piantate del muschio o mescolate diverse varietà di piante grasse per ottenere un aspetto geometrico ed estetico.

 

Un ultimo consiglio: non esitate a portare le vostre piante grasse sul balcone o in giardino in estate per godervi uno stile tropicale. I loro colori saranno ancora più vivaci. 

Trova il professionista dell'edilizia più vicino a te Altri risultati

Sei un Professionista Edile?

Fai conoscere la tua impresa su Welink Builders